Creazione di Moduli newsletter per la tua emittente Radio TV

Creazione di Moduli newsletter per la tua emittente Radio TV

Un modulo di registrazione e-mail ben progettato fa la differenza.

Sebbene non sia attraente come i social media o il podcasting, l’email marketing è ancora il cavallo di battaglia della strategia digitale di qualsiasi radio o TV.
Se hai un database di posta elettronica ben organizzato, la tua Emittente sarà in grado di raggiungere i suoi ascoltatori, senza timore di essere influenzato negativamente dalle modifiche all’algoritmo di un social network o motore di ricerca.

Chiedere agli ascoltatori di fornire i propri indirizzi e-mail è un’arte.

Un modulo mal progettato scoraggerà le persone dal fornirti le loro informazioni personali.
Ecco alcuni suggerimenti per creare i tuoi moduli di iscrizione che convertano più visitatori possibili in iscritti:


1. Comunica in modo esplicito alle persone cosa invierai loro e con quale frequenza

E’ INUTILE dire agli utenti cosa possono aspettarsi di ricevere, scrivendo titoli come “Iscriviti alla nostra newsletter”.

Assicurati di dire alle persone esattamente cosa riceveranno e con quale frequenza lo riceveranno.
Ad esempio, “Vuoi partecipare ai nostri ultimi giochi a premi? Iscriviti per ricevere la nostra email settimanale.”

Idealmente, la tua emittente Radio o TV potrà avere più campagne e-mail impostate in modo che gli ascoltatori possano scegliere di ricevere solo le e-mail desiderate:

  • aggiornamenti sui concerti
  • informazioni sui concorsi
  • aggiornamenti podcast
  • interviste ai personaggi famosi
  • giochi a premi

2. Collega il modulo al contenuto della pagina

Più la tua newsletter è collegata al contenuto della pagina web, più le persone la compileranno.
Ad esempio, nella pagina Concorsi del tuo sito web, puoi offrire alle persone l’iscrizione per l’invio di informazioni sui concorsi.
Nella pagina Concerti, offriti la newsletter con gli aggiornamenti sui concerti
Nelle pagine dei programmi, invita le persone a ricevere il podcast giornaliero dello show e via così

3. Non chiedere informazioni che non ti servono

Nei moduli d’iscrizione, spesso si commette l’errore di chiedere informazioni di cui non si ha bisogno.
Ciò rende i moduli più lunghi e scoraggia le persone dall’iscriversi.
Più breve è il modulo, meglio è, quindi non chiedere alle persone di darti informazioni che non hai intenzione da utilizzare.

Il “reato” più grave è il “Numero di telefono”.
Le persone non vogliono fornire i loro numeri di telefono per un motivo molto semplice: non vogliono ricevere telefonate!
Se non hai bisogno di chiamare gli ascoltatori, non chiedere i loro numeri. Se hai bisogno di chiamarli, spiega perché. Ad esempio “Ti chiameremo solo se sarai il vincitore del nostro gioco”.

4. Tratta il cellulare in modo diverso

Le persone che navigano sul Web tramite il telefono hanno molte meno probabilità di compilare un modulo lungo rispetto alle persone davanti a un computer, quindi progetta i tuoi moduli di iscrizione e-mail di conseguenza.

Chiedi di compilare un modulo con molte informazioni solo se è su un computer.
Sui dispositivi mobili, chiedi solo l’indirizzo e-mail e la frequenza con cui desideri ricevere le e-mail.

E’ preferibile avere un’indirizzo e-mail che nulla, quindi abbrevia il modulo per i dispositivi mobili, immaginando che una volta ottenuto l’indirizzo e-mail, potrai sempre farli tornare in un secondo momento sul sito per fornire ulteriori informazioni.

Sul sito web della tua Radio, usa un linguaggio che metta gli ascoltatori al primo posto!

Sul sito web della tua Radio, usa un linguaggio che metta gli ascoltatori al primo posto!

I Direttori artistici spesso dicono ai Conduttori radiofonici di usare parole che mettano l’ascoltatore al primo posto nelle loro trasmissioni.
Ad esempio, invece di dire: “Tra poco, ti darò la possibilità di vincere mille euro”, uno Speaker dovrebbe affermare: “Tra poco, TU potresti essere più ricco di mille euro!”

È un buon consiglio, certo, che dovrebbe essere seguito anche quando scrivi i testi per il sito web della tua Radio. Tuttavia, in qualche modo, si tende a perderlo di vista quando creiamo le pagine web. Ecco due esempi:

1.Pagina di un concorso

Quando le Radio scrivono un testo per i concorsi, tendono a iniziare con il nome del concorso stesso.
Ma all’ascoltatore non interessa quale sia il nome del concorso!! …a loro importa qual è il premio!

Quale titolo pensi genererà più clic e interesse tra queste due voci?

“Concorso Radio PincoPallino”

oppure

“Vinci 1.000 Euro in contanti” ?

La pagina del concorso deve invogliare le persone a intraprendere un’azione, come compilare un modulo online o ascoltare la radio in un determinato momento.
Le prime parole sulla pagina web dovrebbero motivare le persone a intraprendere quell’azione.
Troppo spesso, invece, si pensa al “branding” quando scriviamo testi per il web, invece dovremmo concentrarci sulla motivazione degli ascoltatori a intraprendere un’azione specifica.

  • Non dare per scontato che i visitatori di questa pagina web abbiano sentito parlare del concorso in onda.

Assicurati che le istruzioni per partecipare al concorso siano chiare anche a quelli che non hanno familiarità con la Radio.
A volte le pagine di un concorso dicono: “Per partecipare, iscriviti al Fun Club”, senza alcuna spiegazione di cosa sia un Fun Club.

Potresti scrivere ad esempio: “Per partecipare, iscriviti alla nostra Newsletter settimanale via e-mail”.

  • Nella pagina del concorso, assicurati di spiegare chiaramente come viene scelto il vincitore.

Ad esempio, “Ogni giorno, il conduttore Mario Rossi annuncerà un nome a caso durante la sua trasmissione mattutina. Se è il tuo nome, avrai 15 minuti per chiamare la radio e vincere il tuo premio.”

  • Infine, se stai chiedendo molte informazioni nel modulo di iscrizione per il tuo concorso, spiega all’ascoltatore perché lo stai facendo.
    Le persone odiano ricevere telefonate non richieste, quindi sono riluttanti a compilare moduli che richiedono il loro numero di telefono.

Se hai bisogno del numero di telefono di chi ascolta, spiega perché: “Ti chiameremo solo se ti selezioneremo come nostro vincitore”.
Se non hai bisogno del numero di telefono dell’ascoltatore, non chiederlo (lo stesso vale per il loro indirizzo).

2.Fai pubblicità con noi!

Molti siti web di Radio hanno una pagina “Pubblicizza con noi” o “Pubblicità” che contiene un paragrafo di apertura dove si vanta di se stessa: “Radio ABCD (nome fittizio) raggiunge oltre 250.000 ascoltatori giornalieri bla bla bla”.

Ma siamo sinceri!
In qualità di potenziale inserzionista, non sono interessato alla qualità della tua Radio!
Mi interessa solo quello che puoi fare per me.

Eppure così tante Radio perdono questa opportunità sulla loro pagina web “Pubblicità”.

  • Le stazioni parlano di se stesse quando invece dovrebbero parlare del potenziale cliente.

Invece di iniziare con un paragrafo sulla tua Radio, apri con un paragrafo sulla persona interessata alla pubblicità.

  • Di cosa ha bisogno?
  • Quali problemi sta affrontando?

Identifica e descrivi il problema.

Ad esempio, potresti aprire con “La tua azienda ha bisogno di raggiungere più persone …”

Il paragrafo successivo dovrebbe descrivere come la tua Radio può risolvere il problema: “Possiamo aiutarti a raggiungere nuovi clienti entro …”

L’ultimo paragrafo può quindi vantarsi della stazione: “Radio ABCD (nome fittizio) raggiunge oltre 250.000 ascoltatori giornalieri bla bla bla”.

Assicurati solo che, il testo faccia riferimento a cose che interesserebbero a un cliente, non ad un ascoltatore. Mantieni questa pagina orientata verso potenziali clienti.

Questi sono solo due esempi, ma in pratica, i testi su ogni pagina del sito web della tua Radio dovrebbero usare un linguaggio orientato al visitatore.

  • Prenditi del tempo per rivedere il tuo sito web con occhi nuovi …e se mette prima la Radio o chi l’ascolta.
Come e Perché avviare una Web Radio Online

Come e Perché avviare una Web Radio Online

L’ascesa di Internet ha cambiato il modo in cui le persone agiscono ed in cui accedono a diversi tipi di servizi.
E lo stesso capita per la Radio.

Il web ha fornito un nuovo modo di fare e ascoltare la Radio, che infatti, si chiama web radio.
devi dotarti Consente all’ascoltatore l’accesso alla musica e alla programmazione semplicemente facendo clic da qualsiasi luogo, purché si disponga di una connessione Internet.

Un’impresa meno burocratica.

Per poter allestire una web radio, devi dotarti di un server per lo streaming audio online, di un computer connesso a Internet e di voci!

Non sono necessari grandi investimenti in apparecchiature e non è necessaria una licenza per trasmettere su una frequenza specifica, come invece accade per la Radio classica.
Tutto ciò di cui hai bisogno è:

e poi iniziare a trasmettere.

Vantaggi di una web Radio per chi ascolta.

…rispetto alle radio tradizionali FM.

  1. La Ascolti Dovunque: per ascoltare una web radio, è sufficiente un dispositivo con una connessione Internet. Questo dispositivo può essere un desktop, un laptop, uno  smartphone o persino una Smart TV!
    A differenza delle radio classiche, quelle web non sono limitate dalla distanza geografica.
  2. L’Accesso è facile:  per ascoltare una radio tradizionale, è necessaria una radio o un’App di sintonizzazione radio sul cellulare ed in quest’ultimo caso, potrebbe essere necessario che il telefono stesso abbia un chip ricevitore FM (cosa non comune!)
    Invece, per ascoltare una web radio, tutto ciò che serve è una connessione Internet su un dispositivo, come accennato in precedenza.
  3. Consumo Minimo di Dati:  per chi è abituato ad ascoltare le web radio, la buona notizia è che il consumo di dati è basso. Questo è particolarmente vero rispetto allo streaming video. Pertanto, gli ascoltatori potranno godersi la loro stazione preferita ovunque si trovino tramite dati mobili o wi-fi.
  4. La Qualità del suono:  su una web radio, il segnale è digitale al 100%.
    Ciò significa che lo streaming non sarà influenzato da problemi di sintonizzazione e altre limitazioni inerenti alla frequenza. Il risultato è un suono più pulito e chiaro che può essere facilmente regolato.

Per coloro che desiderano creare una web radio.

Uno dei vantaggi più interessanti di una web radio è il suo basso costo, dal momento che usare un computer e lo streaming sono sufficienti per ottenere un risultato sorprendente.

Ciò non significa che il sistema utilizzato in una radio online sia completamente diverso dalle stazioni tradizionali.
È possibile unire una Radio tradizionale e una online, occupando entrambe lo stesso spazio fisico.
Una stazione tradizionale non può permettersi di non avere anche una presenza online in questi giorni. La presenza online può potenzialmente aumentare il numero di ascoltatori per una stazione radio tradizionale, poiché la programmazione, che una volta era limitata solo a una regione specifica, non ha più confini se è anche online.
Più ascoltatori, significa più profitto.

A differenza delle Radio tradizionali,  quelle web aprono lo spazio agli annunci visivi, come i banner.
Le previsioni del tempo – ad esempio – possono essere visualizzate in ogni momento, senza bisogno di annuncio.

Non solo, una web Radio consente di trasmettere interviste a personaggi famosi, esperti e altri professionisti, insieme a file musicali, ma l’ascoltatore è libero anche di accedere in qualsiasi momento, a qualsiasi contenuto  attraverso il sistema podcast.

La Radio online è ormai una realtà ben definita!

Il minor costo e la possibilità di adattarsi alle esigenze più disparate, ne fanno uno strumento importante anche per le Stazioni tradizionali in modo che si adattino ai tempi.

Oltre a nutrire lo spirito di innovazione, la web Radio è vista come un modo per rendere il mezzo più democratico, allargando gli orizzonti di ciò che può essere realizzato attraverso la trasmissione di una sola voce.

Grazie a Stazioni online chiunque può trasmettere facilmente messaggi in tutto il mondo.

Sei interessato?  fai clic qui  per avviare subito la tua web Radio!

Migliora il sito web della tua Radio

Migliora il sito web della tua Radio

Come rendere più sicuro il tuo sito web

La sicurezza in Internet non è mai stata così tanto dibattuta come lo è oggi. Proprio per questo, le persone che visitano i siti sono più attente agli avvisi di sicurezza visualizzati sul web, anche quelli discreti e piccoli.

Attualmente, l’avviso più comune che compare sui siti web delle Stazioni Radio si riferisce alla mancanza del certificato SSL, o il famoso “https”.

Quando infatti navighiamo in un sito Web senza SSL, viene visualizzato un messaggio che ci avverte con la frase “non sicuro” sulla barra degli indirizzi del Browser. Avvisa cioè, i visitatori, che tutte le informazioni scambiate tra loro e il sito web potrebbero essere intercettate o addirittura modificate.

Questo è senza dubbio il principale vantaggio che aiuta a proteggere la privacy dei tuoi visitatori. Inoltre, aiuta ad aumentare la credibilità della tua Stazione.

E’ estremamente importante fare attenzione a scritte di questo tipo, ma ancor di più al così detto “fishing”, che sta ad indicare che i dati del sito sono stati compromessi da malintenzionati, i quali cercano di ottenere dati dei visitatori senza il loro consenso.

Pertanto è fondamentale che il Server – che ospita il sito della tua Stazione Radio – metta al primo posto la sicurezza.

Siti web dinamici per Stazioni Radio.

I siti web delle radio non possono (e non devono!) essere statici. Il loro contenuto deve essere necessariamente dinamico, con aggiornamenti frequenti, in modo che gli ascoltatori e i visitatori possano accedervi periodicamente alla ricerca di notizie e di altri contenuti.

Un  sito web flessibile e completamente gestibile è fondamentale, poiché oltre a consentire di aggiungere rapidamente notizie, eventi e omaggi, ad esempio, offre la possibilità di rinnovare la pagina web con pochi clic.

Tramite un sito web flessibile e gestibile è possibile aggiungere e rimuovere moduli: come banner statici o in movimento, post in evidenza, eventi, immagini e molto altro ancora.

Un sito web flessibile e gestibile consente una maggiore interazione con il pubblico, poiché apre spazio per le chat e persino la partecipazione degli ascoltatori ai programmi dal vivo.

Quando crei il sito web della tua stazione radio, assicurati che sia gestibile, affinché tu possa personalizzarlo ed aggiungere contenuti in modo rapido e semplice.

Personalizza il sito della tua Stazione con un aspetto professionale

Uno dei rischi per chi ha un sito web flessibile e gestibile per la sua Stazione Radio è di non prestare molta attenzione al layout grafico. Invece è importante scegliere i colori giusti, specialmente quando si ha a che fare con tinte forti ed accattivanti.

Scegli colori che corrispondano al tuo marchio e, se usi un tono particolarmente forte, alternalo con altri più neutri.

Ma non basta! Il sito web, infatti, deve avere un aspetto pulito, deve essere piacevole per chi lo guarda. Attenzione alla qualità e quantità del contenuto che inserisci nelle pagine, per evitare che diventi troppo prolisso e pesante.

Troppe informazioni costituiscono uno dei problemi principali, perché esse possono confondere il visitatore e rallentare il caricamento del sito; perciò il consiglio è quello di fare attenzione alla quantità, alla dimensione ed alla qualità delle immagini che aggiungi al tuo sito web.

Una cosa da non sottovalutare è la tua presenza nei social network. Non dimenticare di aggiungere, in un punto ben visibile del sito, tutti i pulsanti che richiamino ai social e studia anche la possibilità di posizionare widget alle reti più utilizzate. Questa cosa migliorerà l’interazione tra i visitatori e il tuo sito web, aumentando di conseguenza il tuo pubblico di utenti.

L’interazione con gli ascoltatori è estremamente importante, perché è proprio tramite essa che saprai personalizzare la tua Stazione, anche sulla base dei loro gusti.

Offri loro un’area apposita per esprimere la loro opinione, attraverso bacheche e commenti. Questo mostrerà ai tuoi visitatori che la tua Stazione è attiva e, oltre ad offrirti un feedback su quali modifiche potresti apportare, ti segnalerebbe cosa rafforzare e cosa lasciare così com’è.

Utilizzo delle tecniche SEO nel sito web della tua Stazione Radio

SEO significa ottimizzazione dei motori di ricerca.

In poche parole la SEO descrive una tecnica per ottimizzare un sito web, in modo che venga sempre mostrato nella migliore posizione possibile, all’interno di motori di ricerca come Google, Bing ed altri.

Far apparire il tuo sito web in alto è un lavoro duro, ma porta a risultati sorprendenti. Ora ti mostrerò alcune semplici tecniche che possono essere utilizzate in un buon sito Web di una Radio.

  1. Parole chiave efficienti: scegli le parole chiave che parlino della tua Radio in modo efficiente. Concentrati, pensa al tuo pubblico, immaginando quali tipi di ricerche fanno i tuoi ascoltatori (ed i visitatori su Internet) e prova a trovare le parole chiave che si adattano a quel contesto.
  2. Titolo e descrizione del sito: dedica del tempo a scegliere un titolo e una descrizione per il tuo sito web. Oltre a riassumere rapidamente la tua Stazione, il testo deve essere accattivante tanto da attirare l’attenzione del pubblico attraverso una rapida occhiata.
  3. Contenuti aggiornati e di qualità: i siti con un alto tasso di aggiornamento e che hanno contenuti di qualità guadagnano più punti SEO. Aggiorna, pertanto, il sito web della tua Stazione con notizie, eventi, omaggi e più contenuti possibili, ma di qualità! Aggiornare un sito Web con informazioni inutili, solo per avere qualcosa di nuovo, farà più male che bene.
  4. Referenze:  un criterio importante utilizzato per aumentare il posizionamento del tuo sito sui motori di ricerca è la rilevanza e l’autorità che ha su Internet. Un modo per acquisirle è avere altri siti con link al tuo! Un modo per ottenere questi collegamenti è creare una rete di partner su siti che abbiano lo stesso pubblico della tua Stazione Radio. Un’immagine con un link che parli di te, sulla pagina di un partner, è sempre la benvenuta.

Come tutte le attività, il successo si raggiunge solo dopo duro lavoro e dedizione!

Ecco perché rendere il tuo sito uno strumento secondario, e meno importante di altre forme pubblicitarie, non è una buona strategia per aumentare il tuo pubblico, tanto meno un modo per acquisire ascoltatori fedeli.

Il mondo è più che mai connesso grazie a tantissime nuove tecnologie.

Grazie al sito, qualsiasi ascoltatore – vecchio o nuovo – potrebbe interessarsi maggiormente alla tua Stazione Radio ed accedere al sito per ulteriori informazioni. D’altra parte, un visitatore, una volta atterrato sul tuo sito web tramite una ricerca su Google, potrebbe diventare anche un fedele ascoltatore.

Da ultimo, ma non ultimo, un nuovo potenziale sponsor potrebbe controllare tutte le informazioni, riguardanti la tua Stazione, prima di firmare un contratto commerciale, incluso il tuo sito.

Ecco perché la creazione di un sito web valido e gestibile per la tua Radio è fondamentale e tutto inizia con la scelta di un Webmaster credibile, possibilmente esperto del mondo radiofonico.

Come ottimizzare i contenuti di un Sito Internet

Come ottimizzare i contenuti di un Sito Internet

HO 10 SECONDI DI TEMPO!

  1. Ho un problema
  2. Cerco il mio problema su Google
  3. Se ben posizionato tra le prime pagine del motore di ricerca, entro nel tuo sito internet
  4. Se trovo immediatamente il mio problema rimango
  5. Se non trovo il mio problema me ne torno su Google dopo 10 SECONDI…!

I contenuti di un sito INSOMMA devono essere focalizzati sui problemi.
E solo SUCCESSIVAMENTE proporre le soluzioni che offri.