Sito web ideale per un Autore o uno Scrittore

Sito web ideale per un Autore o uno Scrittore

La capacità di poter creare e condividere la descrizione dettagliata di un racconto di fantasia in un libro è una cosa straordinaria.

Mentre ci immergiamo più a fondo nell’era digitale, gli autori hanno sempre più bisogno di aumentare la loro visibilità: dall’adozione di innovazioni, alla creazione di piattaforme social affidabili, dove possono interagire facilmente con i loro lettori

In passato, le biblioteche e le librerie facevano la maggior parte del lavoro, vendendo e dando in prestito libri ai lettori di una comunità. Il mondo online consente agli autori di vendere il proprio lavoro proprio come una qualsiasi altra attività di e-commerce (con prodotti fisici).

Internet ha anche reso l’accesso ai lettori piuttosto semplice, ottenendo molte vendite, recensioni, interazioni, forum di discussione ed altro, in pochissimo tempo dopo l’uscita di ogni libro!

Gli scrittori, che utilizzano i siti web per pubblicare nuove idee e condividere contenuti di lettura con gli utenti, hanno sperimentato le gioie della nuova Era.
Tuttavia, il successo della presenza digitale come autore dipende fortemente dalla qualità del sito web, invece che solo da quella del proprio scritto.

Con così tanti autori di talento, in tutto il mondo, che ora competono così rapidamente online, è necessario un vantaggio in più per distinguersi. Tale vantaggio può venire solo dall’avere il miglior sito web, che attirerà pubblico, affascinandolo oltre le parole!

Cosa rende attraente il sito web di un Autore?

Un sito web attraente ha una serie di funzionalità che attirano gli spettatori e le persone interessate al tipo di lavoro che svolgi.

È importante capire come si sentirà la persona che attraversa il tuo sito web e assicurarti che quelle reazioni corrispondano al tuo brand.

Ecco alcuni suggerimenti che aiuteranno a raggiungere quella corrispondenza.

Semplice e senza complicazioni.

Fondamentale è la facilità d’uso. Un’interfaccia complicata non è mai positiva!

La maggior parte delle persone che visitano il tuo sito web desidera navigarlo con estrema semplicità, esse devono essere in grado di leggere materiale e acquistare libri in modo relativamente semplice.
Il sito web deve evitare troppi link di reindirizzamento, che hanno il solo scopo di confondere chiunque sia interessato ai tuoi contenuti.

Senza ingombri.

Alla gente non piace stare stretta!

Quindi, quando crei il tuo sito web come autore, è fondamentale assicurarsi che il tuo design non raggruppi troppe informazioni, immagini e video.
Il disordine potrebbe far perdere interesse ai contenuti; le informazioni condivise sul sito web potrebbero essere trascurate.
Un layout ordinato, invece, potrebbe senza dubbio farti guadagnare più visualizzazioni e lettori.

Amministrazione e supervisione dei Contenuti.

La maggior parte delle persone pensa che una volta creato un sito Web, non sarà necessario monitorare e modificare nulla.

Questo è un presupposto assolutamente sbagliato.
Il sito web di un autore dovrebbe avere determinate funzionalità che consentano la gestione dei contenuti per aggiornare gli utenti e potenziali lettori sulle notizie di libri o sulle informazioni dell’autore.

Biografia.

Alcuni lettori hanno un vivo interesse per la storia e le esperienze dell’autore.

Esperienze e biografia creano una connessione tra scrittore e pubblico.
La biografia non ha bisogno di essere intima o personale (ovviamente, aiuta sempre, se lo è!), ma tutto ciò che lo scrittore ritiene condivisibile, funziona.

Social media.

Le piattaforme di social media hanno un impatto significativo sul posizionamento nei motori di ricerca.

Pertanto, i collegamenti ai social media (Facebook , Twitter, Instagram, ad esempio) consentono una condivisione semplice dei contenuti.
Dopotutto, la maggior parte dei lettori condivide libri (e altre informazioni correlate) e tale condivisione sui social media aiuta ad aumentare il numero di persone, che cercano organicamente il tuo sito web.
È essenziale assicurarsi che i link di condivisione siano visibili e possano essere facilmente utilizzati da lettori di qualsiasi età.

Commenti.

Qualsiasi autore, che cerchi di migliorare e ispirare un lavoro ad un gruppo di persone, ascolterebbe senza problemi ciò che la gente pensa.

Una sezione di commenti attiva e reattiva aiuterà un autore a vedere che tipo di impatto ha la sua scrittura sul pubblico. Essere reattivi ai commenti aiuta a coinvolgere i follower: li fa sentire parte della tua eredità e del tuo viaggio.
Inoltre, i lettori accaniti, che sono spesso i primi fan di qualsiasi autore, tendono ad essere molto attivi, quindi una semplice sezione di commenti, con un autore interattivo, può essere molto utile per cementare la loro fedeltà.

Più collegamenti per l’acquisto.

Il motivo principale per cui crei un sito web è poter vendere le proprie idee online.

Un sito web può indirizzare un utente ad un collegamento diretto per l’acquisto di un libro (ad esempio, da Amazon). Esso dovrebbe avere diversi link per reindirizzare i clienti a una libreria online per acquistare un libro: tali molteplici collegamenti di acquisto, aiutano la visibilità.

I post frequenti sul tuo sito web, lo mantengono aggiornato.

A volte i siti web diventano obsoleti a causa del disuso.

Le persone vanno su un sito web per vedere nuovo materiale, perciò l’autore dovrebbe cogliere al volo l’occasione e fare ciò che sa fare meglio: scrivere qualcosa per ispirare i propri lettori abituali.
È essenziale pubblicare spesso qualcosa sul tuo sito web. I blog potrebbero attirare gli utenti a utilizzare frequentemente la tua pagina web, il che a sua volta arricchisce la tua autorevolezza nei motori di ricerca.

Newsletter.

Una delle caratteristiche più importanti che il sito web di un autore dovrebbe possedere è la capacità di conservare gli indirizzi e-mail.

Una rubrica di indirizzi e-mail aggiornata ti aiuta a pubblicizzare (e commercializzare) nuovi contenuti ai tuoi follower più fedeli. La maggior parte di loro preferisce essere contattata via e-mail e ricevere informazioni su eventi importanti come date di uscita, conferenze, presentazioni e così via. La capacità di un sito web di acquisire gli indirizzi e-mail di tutti i visitatori potrebbe tornarti utile per future comunicazioni.

Contatti.

Ultimo ma certamente non meno importante, uno dei modi più semplici per ottenere la fiducia dei lettori come autore è dire loro chi è l’editore.

Alcune persone si relazionano con editori per aver fatto un’esperienza precedente e i buoni editori tendono ad avere una ottima reputazione.

Assicurati sempre che il tuo sito rifletta pienamente il tuo stile come autore, è l’unica cosa che ti distingue tra milioni di altri in tutto il mondo.
Inoltre, cerca sempre di aggiungere qualcosa di nuovo e di valore alla vita delle persone con ogni post, condivisione, lavoro o commento che pubblichi.

Creazione di Moduli newsletter per la tua emittente Radio TV

Creazione di Moduli newsletter per la tua emittente Radio TV

Un modulo di registrazione e-mail ben progettato fa la differenza.

Sebbene non sia attraente come i social media o il podcasting, l’email marketing è ancora il cavallo di battaglia della strategia digitale di qualsiasi radio o TV.
Se hai un database di posta elettronica ben organizzato, la tua Emittente sarà in grado di raggiungere i suoi ascoltatori, senza timore di essere influenzato negativamente dalle modifiche all’algoritmo di un social network o motore di ricerca.

Chiedere agli ascoltatori di fornire i propri indirizzi e-mail è un’arte.

Un modulo mal progettato scoraggerà le persone dal fornirti le loro informazioni personali.
Ecco alcuni suggerimenti per creare i tuoi moduli di iscrizione che convertano più visitatori possibili in iscritti:


1. Comunica in modo esplicito alle persone cosa invierai loro e con quale frequenza

E’ INUTILE dire agli utenti cosa possono aspettarsi di ricevere, scrivendo titoli come “Iscriviti alla nostra newsletter”.

Assicurati di dire alle persone esattamente cosa riceveranno e con quale frequenza lo riceveranno.
Ad esempio, “Vuoi partecipare ai nostri ultimi giochi a premi? Iscriviti per ricevere la nostra email settimanale.”

Idealmente, la tua emittente Radio o TV potrà avere più campagne e-mail impostate in modo che gli ascoltatori possano scegliere di ricevere solo le e-mail desiderate:

  • aggiornamenti sui concerti
  • informazioni sui concorsi
  • aggiornamenti podcast
  • interviste ai personaggi famosi
  • giochi a premi

2. Collega il modulo al contenuto della pagina

Più la tua newsletter è collegata al contenuto della pagina web, più le persone la compileranno.
Ad esempio, nella pagina Concorsi del tuo sito web, puoi offrire alle persone l’iscrizione per l’invio di informazioni sui concorsi.
Nella pagina Concerti, offriti la newsletter con gli aggiornamenti sui concerti
Nelle pagine dei programmi, invita le persone a ricevere il podcast giornaliero dello show e via così

3. Non chiedere informazioni che non ti servono

Nei moduli d’iscrizione, spesso si commette l’errore di chiedere informazioni di cui non si ha bisogno.
Ciò rende i moduli più lunghi e scoraggia le persone dall’iscriversi.
Più breve è il modulo, meglio è, quindi non chiedere alle persone di darti informazioni che non hai intenzione da utilizzare.

Il “reato” più grave è il “Numero di telefono”.
Le persone non vogliono fornire i loro numeri di telefono per un motivo molto semplice: non vogliono ricevere telefonate!
Se non hai bisogno di chiamare gli ascoltatori, non chiedere i loro numeri. Se hai bisogno di chiamarli, spiega perché. Ad esempio “Ti chiameremo solo se sarai il vincitore del nostro gioco”.

4. Tratta il cellulare in modo diverso

Le persone che navigano sul Web tramite il telefono hanno molte meno probabilità di compilare un modulo lungo rispetto alle persone davanti a un computer, quindi progetta i tuoi moduli di iscrizione e-mail di conseguenza.

Chiedi di compilare un modulo con molte informazioni solo se è su un computer.
Sui dispositivi mobili, chiedi solo l’indirizzo e-mail e la frequenza con cui desideri ricevere le e-mail.

E’ preferibile avere un’indirizzo e-mail che nulla, quindi abbrevia il modulo per i dispositivi mobili, immaginando che una volta ottenuto l’indirizzo e-mail, potrai sempre farli tornare in un secondo momento sul sito per fornire ulteriori informazioni.